Quargnento

Presidio no discarica nell'alessandrino

Trattori, striscioni e circa un centinaio di persone da tutta la Valle Bormida partecipano questa mattina al presidio del Comitato 'Sezzadio per l'Ambiente', lungo la Provinciale 185, per dire no alla costruzione della discarica che dovrebbe sorgere "sulla più importante falda acquifera dell'Alessandrino". "Come sempre - spiega il portavoce Piergiorgio Camerin - la nostra è una protesta civile e pacifica. Siamo qui per difendere un bene prezioso per tutti, non solo per la Valle. Come dimostra la solidarietà dei Comitati impegnati a difendere l'ambiente". "Ho scoperto solo per caso, ieri, che sono iniziati i lavori - rimarca Urbano Taquiaz, voce storica della Valle - Anche noi siamo qui. No pasaran".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie